Mario Putin e Serenissima Ristorazione sostenitori di Area Arte

“L’Arte salva l’Arte” è un progetto patrocinato da Area Arte con l’obiettivo di instaurare commistione di modalità espressive, un perfetto equilibrio tra classico e moderno con un particolare occhio di riguardo alla ristrutturazione dell’antico. Tra i principali sostenitori di Area Arte Serenissima Ristorazione, società di ristorazione collettiva e aziendale guidata dal Presidente Mario Putin.

In l’occasione della 56ma edizione dell’Esposizione Biennale d’Arte “All the World’s Futures” a Venezia, Area Arte, sponsorizzata dal gruppo Serenissima Ristorazione, ospiterà due opere firmate dallo scultore spagnolo Jaume Plensa. Poste in comunicazione tra di loro, la testa realizzata in acciaio sarà posta nella navata centrale della Basilica all’interno del Monastero di San Giorgio Maggiore, mentre la mano, composta dalle lettere provenienti da otto differenti alfabeti, sarà rivolta verso di esso. L’istallazione cosi pensata vuole porre l’accento sulla tematica principale dell’armonia tra il contrasto, tempa ricorrente anche nel pensiero artistico di Plensa come evidenziano anche i ritratti e i disegni esposti nella Manica Lunga poco distante dall’ingresso della Basilica. L’intento primario dello scultore catalano è la realizzazione di un ponte tra persone appartenenti a credo religiosi differenti e atei.

In concomitanza con l’evento, Mario Putin – Presidente di Serenissima Ristorazione – offre il pieno sostegno anche all’iniziativa benefica dedicata al restauro delle diverse opere presenti nel monastero.

Mario Putin e Serenissima Ristorazione sostenitori di Area Arteultima modifica: 2015-07-02T17:49:00+00:00da serenissimaspa
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento